Regolamento cani

REGOLAMENTO CANI
 

Bagni Capo Mele Laigueglia
Spiaggia attrezzata per consentire l’accesso a persone con animali (cani)
In collaborazione con l’Ente Nazionale Protezione Animali di Savona in base all’autorizzazione C.P.n°89/2001

REGOLAMENTO:

  1. L’accesso a questa spiaggia è consentito ad un numero massimo di 1 animale ogni 8 mq.
  2. Il cane deve essere munito di assicurazione per responsabilità in caso di morsi o aggressione verso persone o altri animali.
  3. Ogni animale potrà accedervi se tatuato e munito di documentazione sanitaria, attestante l’effettuazione della profilassi vaccinale periodica contro le principali malattie infettive e la certificazione veterinaria attestante lo stato di buona salute, rilasciata da non più di 30 giorni dal medico veterinario curante. Ogni soggetto, prima di accedere alla spiaggia, dovrà essere munito di collare antipulci;
  4. Il cane deve essere tenuto rigorosamente sempre a guinzaglio lungo almeno 1,5 mt. stabilmente fissato agli appositi agganci.
  5. L’accompagnatore dovrà curare che il cane non possa raggiungere i soggetti vicini; dovrà inoltre sistemare una ciotola con acqua sempre presente ed accessibile all’animale, che dovrà avere sempre la possibilità di ripararsi all’ombra.
  6. E’ vietato lasciare il cane incustodito, anche se legato all’ombrellone, è vietato lasciare il cane libero di vagare per l’arenile; la responsabilità è affidata al proprietario.
  7. Il cane può sostare solamente nell’area a lui destinata, per raggiungerla deve transitare esclusivamente all’interno degli appositi corridoi rigorosamente condotto al guinzaglio e munito di museruola salvaguardando l’incolumità e la tranquillità del pubblico.
  8. Eventuali deiezioni solide dovranno essere rimosse e depositate nei contenitori dei rifiuti, mentre le deiezioni liquide dovranno essere asperse e dilavate con abbondante acqua di mare.
  9. L’accesso al mare è consentito a non più di cinque cani per volta, che dovranno essere immediatamente riassicurati al guinzaglio al termine del bagno. La balneazione degli animali è consentita dalle ore 13,00 alle ore 14,00 e dalle ore 19,00 alle ore 20,00. L’area destinata alla balneazione degli animali, è compresa nello specchio acqueo antistante, e delimitata dall’idonea e visibile attrezzatura galleggiante.
  10. L’accesso alla spiaggia è proibito ad animali con sindrome aggressiva e femmine durante il periodo estrale. Nei limiti del possibile l’accompagnatore dovrà evitare latrati prolungati e comportamenti eccessivamente vivaci del proprio cane; viceversa sarà tenuto ad allontanarsi dallo stabilimento. L’accettazione degli animali è comunque subordinata al parere favorevole della direzione dello stabilimento. Il gestore ha la facoltà di respingere o di revocare prenotazioni e/o soggiorni per motivi di aggressività, di rumorosità, di dimensioni, o di qualunque altra natura a sua piena discrezione.
  11. Ogni due ore circa l’accompagnatore è tenuto a condurre l’animale fuori dello stabilimento per una passeggiata igienica.
  12. In caso d’inadempienza del presente regolamento e/o per richiesta del gestore, il trasgressore dovrà abbandonare immediatamente e definitivamente lo Stabilimento senza nulla pretendere tranne il rimborso dei giorni non ancora goduti.